aquapènn¶ = individuo che non afferra quanto gli si dice
Addjegh¶ = deformazione del nome proprio Diego
Agimus = nomignolo di derivazione ecclesiastica
Albadòra = nome femminile che ricorda una esperta cuoca che prestava la sua opera in occasione dei pranzi di nozze
Ambròsj¶ = Ambrogio
Ararej¶ = uomo che esercita modesti lavori agricoli; adulto che si comporta da bambino
Atizzambern¶ = seminatore di discordie
Bajalàrd¶ = figura dell' immaginario popolare
Bellòn¶ca = nomignolo allusivo a un attributo fisico
Benòm¶ = persona poco conosciuta
Biasciòn¶= più grosso del normale (dal nome Biagio )
Buccetta = nomignolo allusivo a caratteristiche fisiche
cacasikk¶ = avarone
Cadorna = epiteto allusivo a persona con pretese di autorità
Canalòn¶ = nomignolo forse assegnato a persona golosa e insaziabile
CandarèIIa = persona ritenuta fonte di informazioni riservate
Cap¶zzòn¶, capìzz¶ = persona furba e disonesta
Capiòcc¶= nomignolo allusivo a notevoli qualità intellettuali
Carascinètt¶ = nomignolo allusivo a caratteristiche fisiche
Cazzòn¶ (femm. cazzòna) = credulone
Cazzun¶tt¶ = soprannome desueto, allusivo a maldestre attività
Camèl¶ (femm. camèla) = persona sciocca
Caraŝtùs¶ = che vende a caro prezzo, oppure, che costa caro
k¶cc¶lòn¶ (femm. k¶cc¶lòna) = persona testarda
C¶lèŝtra = nome proprio divenuto patronimico
c¶ndc¶rvèllla= nomignolo allusivo a una certa instabilità nei propositi
C¶stùgna = donna sciatta
Cikk¶sètte = nome proprio divenuto patronimico
cicinòtt¶ = intrallazzatore
Coccianèra = nomignolo allusivo a caratteristiche fisiche
Cossissia = nomignolo di chiara origine ecclesiastica
Cùcù = nomignolo allusivo all’attività artigianale dell’orologiaio
Dammajàra = persona che fa solo danni
Don Cucù = persona intrigante che entra e esce a caccia di pettegolezzi
Don Pilùs¶ = personaggio divenuto sinonimo di spauracchio per bambini
Ecce – homo = espressione evangelica, allusiva a persona ridotta male
facc¶nnèra = donna che si a molto da fare
fanujerà = donna agitata aggressiva
fatiatòr¶ = lavoratore affidabile
F¶rrarèj¶: nomignolo allusivo all’attività lavorativa del fabbro
filuri¶nz¶: persona trasandata, barbone
Fiordea = persona un tempo nota come venditrice dell’ottima cicoria di Chiamano
focappìcc¶= individuo provocatore
Frangùcc¶: fruttivendolo di Casoli molto noto a Pescocostanzo
Frecafùm¶: nomignolo allusivo a doti di scaltrezza
fr¶cagnòl¶: furbastro
fr¶scjut¶: altezzoso, pieno di boria
g¶bb¶llìn¶: attaccabrighe
Grandìgna: nomignolo allusivo ad un’attività agricola
Lengachjorta: epitèto attributo ai pescolani per i suoni contorti del loro dialetto
Libbr¶ e stòria: nomignolo con chiari riferimenti culturali
Lumbardòzi¶: persona appartenente alla Chiesa del Suffragio che forse “salmodiava” in lingua lombardesca
Luminata:_ Illuminata ( nome proprio)
Lurìt¶: negoziante per antonomasia di generi alimentari
macchjavèj¶: uomo furbo
Màgg¶ e Giùgn¶: alla lettera: i mesi migliori dell’anno; con questo soprannome furono indicate due belle ragazze forestiere venute a villeggiare a Pescocostanzo
malapèll¶: persona poco affidabile
Mariafr¶gnùccìa: donna credulona
masanjèll¶: persona prepotente
Mastèlla: nomignolo allusivo forse a suppellettili domestiche
Màstr¶ Cèsar¶: artigiano del legno, un tempo molto noto nel paese
‘Mbergiamadonna: nomignolo allusivio qa qualche fatto di cronaca
‘mbr¶gnèra: persona confusionara
Memènga: deformazione del nome proprio Domenica
m¶ndòn¶: ragazzo musone, sempre imbronciato
Mengarèlla: diminutivo del nome proprio Domenica
M¶nuachèj¶: nomignolo allusivo all’aspetto fisico
Mèsacartuccià: nomignolo allusivo a qualità fisiche o morali
Mèsafèmm¶na: nomignolo allusivo a attitudini caratteristiche
Mès¶pèschj¶: epiteto che designava un benessere raggiunto lavorando all’estero. Ha avuto origine da un immigrato tornato a Pescocostanzo: con qualche migliaio di lire con le quali egli assicurava di poter comperare “mezzo Peschio”
Mingh¶: Deformazione del nome proprio di Domenico
Miserère: epiteto di origine ecclesiastico: persona malandata
Murgiòn¶: nomignolo allusivo ad una caratteristica fisica
‘ndòndar¶: tonto, frastornato
‘ngappalièpr¶: epiteto allusivo
‘ngiufat¶: immusionata
palangon¶ = persona molto alta; letteralmente: traliccio dell' alta tensione
Pambarucc¶ = diminutivo del nome proprio Panfilo
Panatèlla = nomignolo che ricorda una nota figura di garzone
Pan¶pers¶ = epiteto allusivo a un garzone sfaticato
Paparasciànn¶ = nomignolo affibbiato a chi parla scombinatamente
pascandòzi¶ = buono a nulla, pagliaccio
pascarej¶ = privo di personalità; statuina del presepe
Passarej¶ = nomignolo allusivo ad una caratteristica fisica
Pastarèlla = nomignolo allusivo ad attività domestiche
Paternòstr¶ = nomignolo di chiara origine ecclesiastica; persona di struttura imponente
P¶lgin¶ = nomignolo allusivo ad un'appartenenza a razza prolifera
P¶lluàr¶ = nomignolo allusivo ad una attività artigianale (che lavora la pelle)
Pepp¶lusciusc¶ = nomignolo allusivo a persona che non sa disimpegnarsi
pesaviend¶ = pesavento, epiteto attribuito ai pescolani con riferimento alla loro meticolosità
p¶st¶jon¶ = datore di lavoro che infastidisce con la sua presenza
p¶zzàta, 'na bbòna p¶zzàta = una donna poco seria
Pi¶tr¶pulit¶ = epiteto attribuito a persona schizzinosa
Piunz¶ = nomjgnolo allusivo ad una suppellettile agricola (bigoncio)
la Placca = nomignolo allusivo alla capacità di risolvere le cose mettendo una toppa
Quartucc¶ = nomignolo allusivo all'abitudine di bere all'osteria
Rosa d¶ i takkűn¶ = antica maestra del tombolo conosciuta col nomignolo allusivo ad una attività culinaria
Rosamistica = nomignolo con chiara allusione al linguaggio ecclesiastico
sakk¶ccjon¶ = persona malvestita
Sacc¶lui = nomignolo che allude ad un abituale intercalare da 'sapientone'
saracàr¶ = persona sciatta
saracon¶ = stupido, melenso
sbrafànd¶ = spavaldo, presuntuoso
Scascion¶ = soprannome allusivo all'attività di spalatore della neve
scamazzon¶ = scansafatiche, sfaccendato
sc¶rp¶njàta = persona malandata, in disordine
schjattus¶ (femm. schjattosa) = dispettoso, imbronciato
schjuppetta (fucile a una canna) = soprannome allusivo ad un attività venatoria preponderante
sciàbb¶ gàbb¶ = persona inutile
Sciabb¶lon¶ = nomignolo allusivo a una caratteristica fisica
scialapòpul¶ = persona spendacciona
sciambagnon¶ = sprecone, cordialone
sciòrnia = persona pigra, malfidata
Sciruli = nomignolo di incerta derivazione
sciuffàt¶ = sfasciato, claudicante
scr¶jazzon¶ = sfaccendato
scupetta = ragazza oppure donna poco seria
s¶ccandrin¶ = ragazzo magrolino
sfasciulàt¶ = squattrinato
sfuss¶llàt¶ = deformato, malandato
sgribbia = donna irascibile
sgrinfia = donna aggressiva
i Sgruàffj¶ = soprannome allusivo ad un'attività piuttosto opportunistica e invadente
Sicutèra = soprannome di derivazione ecclesiastica
Spaccamundàgna = soprannome allusivo ad atteggiamenti da megalomane
sp¶ranzòn¶: sfaticato che vive sperando negli altri
sp¶rl¶ngòn¶: persona alta e magra
spilapìpp¶: persona magrissima (come lo scovolino usato per pulire la pipa)
stacca: ragazza dal fisico notevole
stannardòn¶: persona di altezza fuori dal comune
st¶grulla: nomignolo allusivo ad una pianta erbacea
stot¶ca: stolto, finto tonto
strapil¶: soprannome derivante forse dalla deformazione del cognome De Pilis
tabbaccon¶: persona anziana, malridotta
tacfcarut¶: grossolano
Taj¶lin¶: soprannome allusivo all’attività domestica concernente la pasta a mano
Pianella: deformazione del nome proprio Dianella; ricorda la figura di un sarto rifinito
Totòne: venditore ambulante napoletano che esponeva la merce su due ombrelli rovesciati
Tranzumiànd¶: epiteto attribuito ai pescolani che passavano l’inverno altrove
turdòn¶: persona burbera
Vacca d¶ll’òva: nomignolo allusivo a persona che con la vendita delle uova ha potuto comprare una vacca
varvascèj¶: chiacchierone, che parla a vanvera
v¶rgagnèr¶: traffichino, che procura piccoli affari non sempre puliti
la Viccìa: nomignolo allusivo all’animale domestico che gonfia le penne
voccammòlla: persona disgustosa
voccapèrta: persona che alza la voce, non sa tenere la bocca aperta
zamb¶ttòn¶: traditore
Zamìrr¶: nomignolo per chi è affetto da orchite
z¶kk¶liàn¶: epiteto attributo agli abitanti di Rivisondoli
Z¶k¶nìtt¶: nomignolo allusivo ad una inclinazione per il gioco ella carte