le-tre-tele-restaurate

 

Il 2 agosto alle ore 17.00 si inaugurerà, nell’Auditorium San Nicola, la mostra “Lungo la via degli Abruzzi–Un restauro per Pescocostanzo”. Di che si tratta? E’il risultato di un importante progetto, ideato coordinato e realizzato dall’equipe della associazione no profit Verderame progetto cultura con l’alta sorveglianza della Soprintendenza BSAE dell’Abruzzo. Questo intervento ha portato al restauro conservativo di tre tele, in precarie condizioni, collocate su tre altari della chiesa di Gesù e Maria di Costantinopoli di Pescocostanzo. La mostra, quindi, permetterà ai cittadini e ai turisti interessati di ammirare, dopo l’intervento di restauro, le tre pale d’altare in tutta la loro bellezza. Occasione per noi pescolani di ampliare la conoscenza del nostro patrimonio d’arte e di capire il valore di tante opere davanti alle quali ( può essere) non ci siamo mai soffermati; coglierne l’importanza, sapere dove sono e quante sono perché esse danno testimonianza della temperie economica, sociale, culturale e politica che caratterizzò il luogo nei secoli scorsi e della vitalità di questa Comunità. Il restauro ha permesso, peraltro, di accertare definitivamente il nome degli autori dei dipinti. La tela della Immacolata Concezione aveva già la paternità certa, prima dell’inizio dei lavori, grazie al ritrovamento del documento di pagamento per la sua realizzazione al pittore Massimo Stanzione. Per le altre due, il restauro e lo studio storico-artistico sono stati illuminanti per proporre un’attribuzione rivelatasi certa almeno per il dipinto della Sant’Anna, dove in basso a sinistra è apparsa la firma di Giovanni Battista Gamba. Il restauro è durato 14 mesi. Verderame progetto cultura si è adoperata a recuperare l’intera copertura economica durante il restauro, attraverso campagne di donazioni e costruendo una rete sia di enti locali sia di “amici di Pescocostanzo”, in modo da garantire il massimo risultato possibile utilizzando i migliori sistemi di ultima generazione e concordando tutte le decisioni con la Soprintendenza BSAE dell’Abruzzo. All’inaugurazione della mostra interverranno: Sindaco Comune Pescocostanzo Pasquale del Cimmuto, Soprintendente BSAE dell’Abruzzo Lucia Arbace, Proprietà Padre Carlo Serri, Francesco Sabatini per un inquadramento storico, Floriana Conte per la figura di Massimo Stanzione, Anna Colangelo per la figura di Giovambattista Gamba, Giulia Silvia Ghia per una nota sull'intervento di recupero.

(L7)

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo